Seguici su
Cerca

CALAMITÀ NATURALE PER IL PERDURARE DELLA SICCITÀ NEL TERRITORIO COMUNALE DI URZULEI - ATTIVAZIONE DEL CENTRO OPERATIVO COMUNALE (C.O.C.) PER LA PIANIFICAZIONE DELL’EMERGENZA IDRICA E AUTORIZZAZIONE INTERVENTI STRAORDINARi.

In allegato l'ordinanza in formato integrale.

Data :

8 luglio 2024

Municipium

Descrizione

Il Sindaco Dott. Ennio Arba rilevata l’urgenza di adottare misure straordinarie e pertanto di eseguire una serie di interventi finalizzati a far fronte all’emergenza idrica attuale, tenuto conto dell’aggravarsi della situazione soprattutto nella giornata odierna.

ORDINA

- L’immediata attivazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.), al fine di adottare misure straordinarie e pertanto di eseguire una serie di interventi finalizzati a far fronte all’emergenza idrica attuale, in particolare mediante reperimento e sistemazione di serbatoi e realizzazione di impianti di pompaggio dell’acqua che verrà approvvigionata da Soc. Abbanoa;
- L’attivazione degli uffici, per la predisposizione di qualsiasi attività o intervento, finalizzato all’individuazione reperimento di ulteriori risorse idriche.

D I S P O N E

che l'attivazione del C.O.C. di cui alla presente ordinanza venga comunicata:
- a tutti i singoli componenti del C.O.C.;
- alla SORI del Dipartimento Regionale della Protezione Civile;
- Ufficio di Polizia Municipale, Sede;
- al Prefetto di Nuoro;
Ordinanza n.16 del 08/07/2024 il presente documento informatico è stato firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa;
- al Dipartimento Regionale della Protezione Civile di Cagliari;
- alla Stazione dei Carabinieri di Urzulei.


Il COC resterà attivo fino al perdurare delle condizioni che hanno determinato la situazione di emergenza.
Si dispone, inoltre, che copia della presente ordinanza venga pubblicata all’Albo Informatico sul sito internet del Comune, attribuendole valore di notifica a tutti gli interessati, oltre l'utilizzo di qualsiasi sistema informatico ai componenti del COC.


È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare la presente ordinanza rammentando che le infrazioni alla presente saranno punite a norma di legge.
Si avverte che, a norma dell’art. 3 comma 4, della Legge 241/1990, avverso la presente ordinanza chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al T.A.R. Sardegna.

 

IL SINDACO

DOTT. ENNIO ARBA

 

Municipium

Allegati

ord_AAMMINISTR_00016_08-07-2024 (1)

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot